Ennesimo risultato brillante per gli allievi del “Campanella”. Dopo essere stati selezionati nei giorni scorsi, tra i vincitori del progetto di Alternanza Scuola/Lavoro MYOS, gli allievi della redazione Alpha Team, Beatrice Gioffrè, Gabriele Martino, Elena Siclari, tutti della III E, hanno ricevuto il premio come miglior soggetto per serie TV scritto dai ragazzi per l’anno scolastico 2018/2019 con la sceneggiatura “OLTRE”.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 4 aprile 2019 a Gaeta, all’interno del Festival dei Giovani, kermesse di workshop, dibattiti, seminari, competizioni, concerti e sport con giovani e studenti provenienti da tutt’Italia, protagonisti indiscussi con testimonianze, storie, start up, musica, poesie e racconti, reportage ed inchieste.

In “gara” gli allievi di molti istituti italiani che hanno scelto MYOS come progetto di Alternanza, in collaborazione con l’Università LUISS, e si sono cimentati nella ideazione di una sceneggiatura originale e nella realizzazione di un video trailer di un episodio pilota per un’ipotetica serie tv. Alcuni trailer, sono stati più di 250 quelli prodotti dalle redazioni degli allievi, sono stati riprodotti durante la cerimonia, e tra questi per ultimo proprio quello realizzato dagli allievi reggini che hanno avuto il plauso oltre che dalla platea, di Fulvia Guazzone, CEO e Founder di Noisiamofuturo e del Festival dei Giovani, di Roberto Costantini, dirigente LUISS, di Francesco Nardella, Vice Direttore Editoriale di Rai Fiction, e di Valerio d’Annunzio, sceneggiatore e regista ( tra i suoi lavori ricordiamo Don Matteo, Che Dio ci aiuti, Il Restauratore, L’allieva e molti altri tutti di grande successo).

 ciak (1) ciak (2)  ciak (3)  ciak (4)

Durante la cerimonia, gli ospiti intervenuti hanno dato grande risalto alla scrittura come elaborazione di un sentimento, positivo o negativo, ma comunque espressione della personalità e in particolare della creatività che, come ricordato dal dott. Nardella, “non può esistere fuori dalle regole”. Un incoraggiamento, inoltre, ai giovani presenti è venuto da parte degli ideatori del progetto, affinchè tengano conto del loro talento come “possibilità di riuscita”.

Beatrice, Gabriele ed Elena hanno ricevuto ciascuno come premio una borsa di studio per la frequenza della Summer School della LUISS, la possibilità di partecipare alle lezioni tenute da Valerio d’Annunzio e di sviluppare la sceneggiatura di “OLTRE” in vista di una possibile produzione.

TRAILER

 

 

Luiss orientamento 2019                                                                        logo Luiss             

Reggio Calabria, mercoledì 10 aprile 2019, ore 16:00

Incontro Territoriale Luiss presso Liceo “Tommaso Campanella”  Via Tommaso Campanella, 27

 

La Luiss in collaborazione con il Liceo “Tommaso Campanella” incontra tutti gli studenti liceali e le loro famiglie interessati a conoscere più da vicino l’Ateneo.

L’incontro è aperto a tutti i licei della provincia di Reggio Calabria e propone una riflessione sul mondo universitario, la presentazione dell’offerta formativa e della prossima prova di ammissione all’a.a. 2019-2020 e l’illustrazione delle Summer School in programma per l’estate 2019.

Gli studenti dal primo al quarto anno che parteciperanno all’incontro potranno concorrere all’assegnazione di una Borsa di Studio dedicata all’iniziativa per la partecipazione gratuita ad una settimana Summer School in formula residenziale e non, presso i nostri campus. 

Programma

15.45-16.00  Accoglienza - accredito                                                                               

16.00 – 16.45  Presentazione Università Luiss Guido Carli                                          

16.45 – 17.30  Presentazione Luiss Summer School                                                     

17.30 – 18.00  Sessione di Q&A per tutti gli studenti e familiari                                 

18.15 – 19.00 Concorso per assegnazione Borsa di studio Summer School     

 

Sul sito Luiss è possibile iscriversi all’incontro e visionare il relativo Bando di Concorso.

http://www.luiss.it/news/2019/02/22/giornate-di-orientamento-sul-territorio

 

Ufficio Orientamento Luiss Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli

Viale Romania, 32 - 00197 Roma

T +39 06 852255354 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Lunedì 1 aprile, alle ore 10:30, nell’Aula Magna del Liceo, la Prof.ssa Carmela Salazar, professore ordinario di Diritto Costituzionale nel Dipartimento di Giurisprudenza e Economia dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, incontrerà gli alunni delle quinte classi per una lezione di approfondimento sulla Costituzione.

L’incontro si inquadra in un progetto, organizzato dal MIUR in collaborazione con l’AIC (Associazione Italiana dei Costituzionalisti), volto a diffondere la conoscenza della Costituzione nelle scuole, e rientra, inoltre, fra le iniziative previste da questo Liceo per la preparazione degli allievi in vista dell’Esame di Stato, nelle cui prove è previsto l’accertamento  delle conoscenze e delle competenze maturate nell’ambito delle attività di Cittadinanza e Costituzione.

 

SuonoSabato 30 marzo, alle ore 9.00, nell’Aula Magna del Liceo,locandina suono il dott. Francesco Sicari, medico audiologo, terrà una conversazione con gli alunni sul tema Dai sistemi di rilevamento del suono ai modelli di comunicazione verbo-acustica”.

L’incontro, che si inserisce nel percorso didattico-scientifico-tecnologico “Dai fenomeni vibratori ambientali ai suoni significato” promosso dal Kiwanis Club “Apsias” di Reggio Calabria, sarà introdotto dal Dirigente Scolastico Maria Rosaria Rao e coordinato dal dott. Saverio Gerardis, presidente del Kiwanis club “Apsias”.

 

  

 

Incontro Castrizio MolloNell’ambito delle attività promosse dalla delegazione reggina “Ibico” dell’Associazione Italiana di Cultura Classica (AICC), mercoledì 27 marzo alle ore 17:00 avrà luogo, presso l’Aula Magna del Liceo, la conferenza dal titolo “Itinerari rcheologici ed iconografici nella Calabria antica. Autori a confronto”.
Prendendo le mosse dalla presentazione incrociata dei saggi “Note di iconografia magnogreca” di Daniele Castrizio e “Guida archeologica della Calabria antica” di Fabrizio Mollo, verranno illustrati dagli autori stessi i risultati delle loro più recenti ricerche condotte sul territorio calabrese.
« Le “Note di iconografia magnogreca” – spiega il Prof. Castrizio – nascono come una raccolta di ricerche, a volte già pubblicate, aggiornate dal punto di vista bibliografico e rivisitate alla luce dell’avanzamento degli studi. Per la maggior parte di esse, lo spunto è stato dato da una moneta o da una serie monetale, proprio per il ruolo particolare e perspicuo che ha rivestito la monetazione nel periodo antico, essendo essa l’unica fonte di propaganda dei Governi, ma in taluni casi l’incipit
viene fornito da una statua, da un brano letterario antico o da una pittura su ceramica».

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Privacy    URP    Note legali    Elenco Siti tematicContatti  Admin