Sabato 19 gennaio p.v. alle ore 10.30, nell’Aula Magna del Liceo, nell’ambito di una iniziativa educativa promossa dall’Associazione Culturale Bene Sociale Biesse, Aldo Mantineo, caposervizio della Gazzetta del Sud di Reggio Calabria, incontrerà gli allievi del Liceo che assisteranno alla visione di un cortometraggio dal titolo “Zagara e cemento” ispirato all’omonimo romanzo scritto dal giornalista.

 

I temi trattati dallo scrittore nel suo lavoro sono fondamentali e attuali: il rapporto tra padri e figli, l’attaccamento alle proprie radici, la speranza del futuro e la delusione della partenza dalla terra natìa; temi tutti che conducono alla riflessione e al dibattito, soprattutto tra i giovani. E agli allievi delle scuole è rivolto anche un concorso promosso dall’Associazione Biesse che mette a disposizione dei vincitori buoni spendibili nell’acquisto di libri, con l’intento di promuovere sempre più, tra le nuove generazioni, la lettura.

Aldo Mantineo ha pubblicato diversi libri dedicati soprattutto a vicende di cronaca legate al territorio siracusano. Ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra i quali, nel 1994, una menzione d'onore al Premio “Cronista dell'anno”; nel 2000 al “Premio Saint Vincent” (sezione libri di cronaca). Nel 2005 ha vinto il Premio “Addetto stampa dell'anno”, categoria non profit, per la gestione della comunicazione del Movimento antiracket siracusano. 

E'  stato componente del Collegio dei revisori dei conti dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, segretario del Collegio dei Probiviri dell'Associazione siciliana della stampa e più volte segretario provinciale del Sindacato dei giornalisti siracusani.

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Privacy    URP    Note legali    Elenco Siti tematicContatti  Admin