Festival  della scienza Cosmos Dal 24 al 26 settembre si è svolta nella nostra città la prima edizione del Festival della Scienza Cosmos, spin-off del Premio Internazionale Cosmos dedicato alla divulgazione della cultura scientifica giunto, quest’anno, alla terza edizione. Il Festival è stato caratterizzato da un fitto programma di eventi messo a punto dallo staff del Planetario Pythagoras e dal comitato organizzatore del Premio. Dopo il seminario dal titolo “Dall’osservazione del Cielo alla Scienza” tenuto presso l’Aula Magna del Campanella dal professor Riccardo Barberi, Ordinario di Fisica presso l’Università della Calabria, gli alunni del liceo  hanno frequentato lo Stage riservato ai ragazzi che hanno prodotto le migliori recensioni nell’ultima edizione del Premio Cosmos Studenti. Lo stage si è svolto in luoghi simbolo della città (il Castello Aragonese, il Museo Archeologico Nazionale, Palazzo Alvaro, il Planetario Pythagoras) nel corso  delle tre giornate e si è articolato in  seminari, conferenze e percorsi tematici di laboratorio, questi ultimi allestiti dai ricercatori dell’Istituto IPCF del CNR di Messina. Il Festival si è concluso presso l’Aula “Italo Falcomatà” dell’Università Mediterranea con la cerimonia di premiazione delle scuole e degli autori. Gli studenti vincitori del Liceo Campanella  (Valeria Plutino, Caterina Genesia, Serena Pericone, Martina De Lorenzo e  Francesca Cicciù della V C, Maria Grazia Vaccari,  Elisabetta Quattrone e Giulia Praticò ormai ex allieve)  insieme al  Dirigente Scolastico hanno ricevuto il premio alla presenza del Direttore Generale della Direzione degli Ordinamenti. A conclusione della cerimonia un gruppo di alunni, in rappresentanza delle scuole partecipanti, ha consegnato il Premio Cosmos all’astrofisica Licia Troisi,  autrice scelta dalla giuria internazionale degli  studenti per “La sfrontata bellezza del Cosmo”

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Link Utili   Contatti   Admin