invito daempoli Pagina 1b

Nell’ambito delle attività programmate per le celebrazioni del Bicentenario, in collaborazione con l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, si inquadra l’incontro su Attilio Da Empoli, ex allievo di questo Liceo, economista di rilevanza internazionale del ‘900.

Nel 1926, all’età di 22 anni, pubblicò a Reggio Calabria, sua città natale, due importanti libri, uno sulla teoria dell’incidenza delle imposte e l’altro sulla teoria dell’equilibrio economico, seguiti nel 1931 da un terzo volume, Theory of economic equilibrium, pubblicato a Chicago alla fine di un periodo di studio di due anni e mezzo in Inghilterra e negli Stati Uniti come fellow della Rockefeller Foundation.  Anche negli anni successivi i suoi contributi scientifici sono stati numerosi, malgrado gli impegni pubblici (come membro del Parlamento e nelle guerre che hanno avuto luogo in quegli anni).  Attilio da Empoli iniziò la sua carriera accademica presso l’Università di Bari (1933-1937), che nel 1936 bandì il concorso per la cattedra di Politica economica, di cui egli fu il vincitore, proseguendola presso le Università di Messina (1938-1941) e di Napoli (1942-1948).  
Fu sempre molto vicino alla sua città partecipando alla vita delle istituzioni culturali, Biblioteca comunale, Consorzio per l'istruzione tecnica, Commissione Belle Arti e, come deputato, quale relatore di disegni di legge per lo sbaraccamento dei comuni terremotati, per l'esecuzione di opere pubbliche e per provvedimenti volti a facilitare l'edilizia privata.
Questa iniziativa a lui dedicata intende presentare agli studenti la sua figura di studioso e di cittadino partecipe del suo tempo.
Aula Magna “Quistelli” - Università Mediterranea Reggio Calabria
Introduzione: Pasquale Catanoso, Giovanni Girone, Maria Rosaria Rao
In programma gli interventi di: Massimo Di Matteo, Mario Di Napoli, Antonio Maria Fusco, Ernesto Longobardi.


Partecipazione libera

 
Invito pdf 
Le principali pubblicazioni di Attilio da Empoli sono disponibili sul sito: www.attiliodaempoli.it
Giorgio Stefani, "L'opera scientifica di Attilio da Empoli"  pdf
Un economista partecipe del suo tempo (demo) pdf