In questi giorni si sono svolte a Perugia le Finali Nazionali delle Olimpiadi Italiane di Astronomia 2022, l’appuntamento annuale bandito dal Ministero dell’Istruzione e realizzato dalla SAIt (Società Astronomica Italiana) in collaborazione con l’INAF, giunto quest’anno alla XX edizione.
I partecipanti, divisi nelle tre categorie, si sono misurati nelle diverse fasi che li hanno portati ad affrontare la Finale Nazionale, finalmente in presenza. A conclusione della gara, in accordo con il regolamento delle Olimpiadi Internazionali di Astronomia (IAO), è stata proclamata la Squadra Nazionale chiamata a partecipare all’edizione internazionale (IAO 2022), attualmente prevista per gli inizi di Ottobre a Matera.

Raffaello Pio Marino della 1^D Cambridge, giunto a Perugia come finalista, è risultato, unico allievo di un liceo classico, tra i vincitori della categoria Junior 2 e, per questo motivo, entra a far parte della squadra nazionale chiamata a gareggiare alle Olimpiadi Internazionali.

Nei giorni scorsi nel palazzo dei Notari a Perugia, sempre all’interno della manifestazione delle Olimpiadi di Astronomia, un’altra allieva del Campanella, Martina Felicia Ravenda della 4^C, è stata premiata tra i vincitori del Concorso Nazionale “Giovanni Virgilio SCHIAPARELLI”.

Complimenti ai nostri ragazzi!

astronomia (2) Astronomia 3