Dal Momento di una forza all’equilibrio di un corpo su un piano inclinato; dall’elevatore idraulico alla spinta di Archimede, fino alla costruzione di una macchina semplice come il verricello, gli allievi della 3^Fsono stati protagonisti di una lezione alternativa.

Coadiuvati dalla prof.ssa Sandy Praticò, i ragazzi si sono cimentati nella realizzazione di modellini atti ad illustrare alcuni semplici principi della Fisica con l’obiettivo principale di comprendere a tutto tondo, le tematiche affrontate durante il corso dell’anno scolastico.

La metodologia adottata pone lo studente al centro di un meccanismo che lo porta a sviluppare competenze attraverso l’esperienza diretta, costruendo e risolvendo problemi.

Per la realizzazione dei lavori, gli studenti sono stati suddivisi in gruppi, all’interno dei quali, ognuno, con il proprio ruolo, ha distinto ciò che faceva parte del bagaglio culturale già formato e cosa, invece ha dovuto scoprire per giungere alla soluzione del problema.

Il ruolo della docente è stato quello di guidare, supportare e monitorare il processo di apprendimento.

 Fisica al Liceo (1)  Fisica al Liceo (2)  Fisica al Liceo (3)
 Fisica al Liceo (4)  Fisica al Liceo (5)  Fisica al Liceo (6)
 Fisica al Liceo (7)  Fisica al Liceo (8)  Fisica al Liceo (9)